Psicoterapia individuale

L’incontro individuale tra una persona e lo Psicoterapeuta è una esperienza unica, potenzialmente ricca di scoperte e foriera di cambiamento. Credo che l’ascolto rispettoso e attento sia un potente veicolo per l’instaurarsi della relazione terapeutica.

La frequenza degli incontri varia a seconda delle situazioni e del tipo di richiesta, i colloqui durano circa un’ora.

E’ possibile fare un lavoro che raggiunga livelli profondi del sé, attraverso la storia rinarrata, i sogni, le esperienze attuali, in un luogo in cui è possibile liberare il proprio pensiero.

Spesso, troppo spesso, problemi esistenziali vengono diagnosticati come “depressione”, un etichettamento che ostacola l’elaborazione del proprio vissuto di tristezza e riduce le possibilità di un cambiamento.

A volte, invece, sono eventi particolari della vita a rendere necessario un aiuto  per il loro superamento, e in questi casi la Psicoterapia si può focalizzare su aspetti più specifici.

 

La mia impostazione teorica è Psicoanalitica con una forte componente Relazionale.

Durante la mia specializzazione ho avuto modo di approfondire l’incontro tra queste due correnti di pensiero.

Gli orientamenti più recenti della Psicoanalisi sono stati fondamentali nella mia formazione, e lo sono oggi nell’aggiornamento.

Di questi autori sto facendo una raccolta, una bibliografia di testi e articoli scelti in modo molto personale e ovviamente non esaustivo. Un altro lavoro in (continua) costruzione…